Il programma della visita RO.AS.IT. in Italia

Mercoledì 21, alle ore 10.00, la delegazione ha fatto visita alla sede
dell’Associazione Trentini nel Mondo, accolti con affetto fraterno dal
Presidente Alberto Tafner e dalla vice Presidente Maria Carla Failo, che
hanno ricordato le finalità dell’Associazione ed hanno ripercorso le tappe
della costituzione del Circolo della Trentini nel Mondo in Romania, a
Brasov, presieduto proprio da Eugen Crasan Gabrielli.
Poi, alle ore 11.30, la delegazione è stata ricevuta con grande amicizia
nella Sala Rosa della Regione dall’Assessore Lia Beltrami Giovanazzi,
che ha ricordato l’interesse della Provincia Autonoma di Trento nei
confronti di tutti gli stranieri, ma in particolare dei cittadini romeni, che
costituiscono la comunità di immigrati più numerosa.
Più tardi, alle 12.15, la rappresentanza politica della delegazione ha
ricevuto il benvenuto dal Commissario del Governo, S.E. Francesco
Squarcina, che ha espresso il proprio interessamento per eventuali attività
di gemellaggio fra comuni del Trentino e della Romania.
Nel pomeriggio, la delegazione al completo ha fatto visita alla Federazione
Trentina della Cooperazione, accolta con molta simpatia da Flavio Beozzo
e da Elena Badeanschi, incontrando poi il Direttore Generale Carlo
Dellasega ed il Presidente Diego Schelfi.
Più tardi è stato l’Assessore comunale Renato Tomasi, in rappresentanza
del Sindaco di Trento Alessandro Andreatta a salutare calorosamente la
rappresentanza politica della delegazione ed a ricordare le affinità storiche
e culturali che legano il Trentino alla Romania. Anche in questa occasione,
come in tutti gli altri incontri, l’on. Mircea Grosaru ha rivolto un invito
ufficiale per una visita in Romania.
Giovedì 22, alle ore 10.00, la delegazione ha fatto visita al Comune di
Predazzo, accolta nella Sala del Consiglio dall’Assessore alla Cultura
Lucio Dellasega, che ha ricordato le vicende degli emigranti che partivano
da Predazzo diretti in Romania. Hanno arricchito i racconti le
testimonianze del prof. Renzo Francescotti, autore del libro “Sulle ali di
una rondine – da Predazzo alla Transilvania e ritorno” e della sig.ra
Marisa Bosin, ricercatrice proprio delle storie degli emigranti di Predazzo.
L’Assessore ha poi accompagnato la delegazione in visita al suggestivo
Museo Geologico delle Dolomiti ed alla imponente Chiesa, costruita con
le pietre di predazzite e monzonite.
Dopo la sosta per il pranzo presso l’agriturismo Maso Lena, in compagnia
di Paolo Defrancesco, Direttore della Cassa Rurale di Fiemme, la
delegazione si è trasferita a Cavalese, nella sede della Comunità di Valle,
accolta con grandissima cortesia e affetto dal Presidente Raffaele
Zancanella, dal vice Sindaco di Cavalese prof. Michele Malfer e dal
Presidente della Cassa Rurale di Fiemme Goffredo Zanon. Anche in
questa occasione sono state ricordate le storie di alcuni emigranti e sono
state poste le basi per un gemellaggio con il Comune romeno di Brezoi, del
Sindaco Robert Schell, dove risiedono ancora numerose famiglie di
origini trentine.
Dopo aver apprezzato il ricco buffet, la delegazione è stata accompagnata
a Passo Rolle per vedere le Pale di San Martino che si accendono di rosa
durante il tramonto: uno spettacolo straordinario che ha concluso con
questo emozionante regalo del Trentino le due giornate dedicate ai ricordi
e che ha unito nella commozione tutti i partecipanti
Durante tutti gli incontri, le traduzioni, quando necessarie, sono state
curate dall’ing. Dan Ion, Segretario di questo Consolato Onorario e
Presidente dell’Associazione Romeni del Trentino Alto Adige (ARTA-A).

Anunțuri
Acest articol a fost publicat în Nr. 14 noiembrie 2011 și etichetat , , , . Pune un semn de carte cu legătura permanentă.

Lasă un răspuns

Completează mai jos detaliile tale sau dă clic pe un icon pentru a te autentifica:

Logo WordPress.com

Comentezi folosind contul tău WordPress.com. Dezautentificare / Schimbă )

Poză Twitter

Comentezi folosind contul tău Twitter. Dezautentificare / Schimbă )

Fotografie Facebook

Comentezi folosind contul tău Facebook. Dezautentificare / Schimbă )

Fotografie Google+

Comentezi folosind contul tău Google+. Dezautentificare / Schimbă )

Conectare la %s